San Vito Lo Capo

Home > Destinazioni > San Vito Lo Capo

Meta delle vacanze estive nel sud Italia, San Vito Lo Capo accontenta tutti, famiglie con bambini, gruppi di amici, coppie di neo sposi.

San Vito Lo Capo: dal tramonto al mare alla movida notturna

A San Vito Lo Capo la movida notturna con pub e discoteche all’aperto segue la passeggiata sul lungomare, con un aperitivo al tramonto del golfo di Castellammare, dopo aver trascorso una giornata di relax sulle spiagge dorate o arrampicandosi tra gli scogli per cercare il punto più alto da cui tuffarsi.

San Vito lo Capo ospita ogni anno il Cous Cous Fest, una settimana di eventi legati alla tradizione culinaria del cous cous rivisitato e ricreato in modi diversi ogni anno.

Cosa fare e vedere a San Vito Lo Capo?

  • Cous Cous Fest: se le ferie cadono a settembre, San Vito Lo Capo è il posto giusto per prenotare la tua villeggiatura. Nel mese di settembre la cittadina è meno affollata, e puoi godere ancor di più delle spiagge e degli spazi che il comune mette a disposizione dei turisti. L’evento clou resta comunque la settimana del festival internazionale del cous cous, con la musica d’autore italiana e internazionale che accompagna la degustazione di tanti tipi di cous cous diversi.
  • Spiaggia di San Vito: la spiaggia di San Vito ha ricevuto nel corso degli anni numerosi premi bandiera blu e bandiera verde per la pulizia, la limpidezza e la qualità del mare. Il litorale è talmente lungo e differenziato che possono essere accontentati davvero tutti i gusti: i tuffatori per passione scopriranno decine di scogli per affinare le loro tecniche, e gli amanti del relax, nelle spiagge attigue, potranno prendere la tintarella senza essere disturbati.
  • Santuario: dall’esterno sembra una fortezza medievale, costruita con il solo scopo di difendere la città di San Vito. Con grande sorpresa si scopre poi la vera natura di questa magnifica costruzione che giace sulla piazza principale di San Vito: è un Santuario costruito intorno alla vecchia cappella dedicata al santo patrono.
  • Le torri: per la sua posizione strategica e di avvistamento, San Vito è stata vittima di varie incursioni piratesche nel corso dei secoli. Proprio per questa ragione la città è circondata da numerose torri di avvistamento: il Torrazzo, un torrione a forma circolare probabilmente di origine araba, e la Torre dell’Isulidda, da cui è visibile la Cappella di Santa Crescenzia.’

Mappa

Scopri come raggiungere San Vito Lo Capo dalla fermata più vicina a te

Blog

Cosa mangiare a San Vito Lo Capo?

San Vito Lo Capo è mare, natura, cultura, storia… ma anche buon cibo! Nella buona tradi...

5 Ottobre 2019

Custonaci cosa vedere

Dal mare alla montagna, le bellezze di Custonaci

Come molte località siciliane anche Custonaci offre ai suoi visitatori paesaggi, mare,mon...

25 Settembre 2019

viaggiare con il pullman

Viaggio in pullman: per una vacanza eco-friendly

Viaggiare con il pullman è una soluzione da sempre apprezzata da singoli e famiglie per s...

9 Settembre 2019